01. 02. 03. 06. 07.
Crea sito
08. 11.

Tutto Reggio Calabria & provincia pedia

Cerca

Vai ai contenuti

VARAPODIO

Organizza il tuo Viaggio

spot

FOTO

INDIETRO

SCHEDA

  • Superficie: 29,04 Kmq
  • Altezza s.l.m.: 231 mt
  • Abitanti: 2.231
  • Densità: 76,83 ab./Kmq
  • Latitudine: 38° 18' 53,60''
  • Longitudine: 15° 59' 2,94''
  • Prefisso telefonico: 0966
  • C.A.P.: 89010
  • Codice ISTAT: 080095
  • Codice catasto: L673

STORIA

Chiamata in passato Marrapodi o Marrapodio, deriva il toponimo da un personale riconducibile al greco “barùs”, ‘pesante’, attraverso un composto “barupòdes”, che significa ‘dai piedi pesanti’. Danneggiata dai saraceni, divenne in seguito un casale di Oppido Mamertina, di cui condivise le sorti, restando assoggettata alla signoria di una nobile famiglia di questo centro fino all’inizio del XV secolo. Nel corso del Quattrocento, risentì duramente delle lotte tra i de Ascaris e i Caracciolo, che si contendevano il possesso della zona. I contrasti finirono nella prima metà del XVI secolo, col matrimonio tra Enrichetta de Ascaris e Berardo Caracciolo, il cui casato la governò fino al principio del Seicento, quando pervenne agli Spinelli, duchi di Seminara, che la tennero sino all’abolizione del feudalesimo. Distrutta dal terremoto della seconda metà del XVIII secolo, fu riedificata nello stesso sito. Ai tempi della Repubblica Partenopea, fu compresa nel cantone seminarese. I francesi, all’inizio dell’Ottocento, ne fecero un’università del cosiddetto governo di Oppido Mamertina. Annessa al Regno d’Italia, al termine del restaurato dominio borbonico, partecipò alle successive vicende nazionali e internazionali. L’elemento di maggior pregio del patrimonio storico-architettonico è rappresentato dalla chiesa parrocchiale, con interessanti portali e un basso campanile dotato di orologio.

STEMMA

DESCRIZIONE

Comune montano, di origini medievali, che alle tradizionali attività agricole ha affiancato alcune modeste iniziative industriali. I varapodiesi, che presentano un indice di vecchiaia inferiore alla media, sono quasi tutti concentrati nel capoluogo comunale; il resto della popolazione vive in case sparse. Il territorio ha un profilo geometrico irregolare, con differenze di altitudine molto accentuate: si raggiungono i 1.067 metri di quota. L’abitato, immerso in una suggestiva cornice paesaggistica, è interessato da una forte crescita edilizia; il suo andamento plano-altimetrico è leggermente vario.

ECONOMIA

Oltre che degli uffici deputati al funzionamento dei normali servizi municipali e postali, è sede di Pro Loco e stazione di carabinieri. L’agricoltura si basa sulla produzione di olive, uva, agrumi e altra frutta; è praticato anche l’allevamento di bovini, suini, ovini, caprini e avicoli. L’industria è costituita da piccole aziende che operano nei comparti alimentare (tra cui quello della lavorazione e conservazione di frutta e ortaggi), cartario, edile, metallurgico, dei materiali da costruzione, della lavorazione del legno e della fabbricazione di mobili. È presente il servizio bancario; una rete distributiva, di dimensioni non rilevanti ma sufficiente a soddisfare le esigenze primarie della comunità, completa il panorama del terziario. Non si registrano particolari strutture sociali, sportive e per il tempo libero. Nelle scuole locali si impartisce l’istruzione obbligatoria; manca una biblioteca per l’arricchimento culturale. Le strutture ricettive offrono possibilità sia di ristorazione che di soggiorno. A livello sanitario è assicurato il servizio farmaceutico.

PUNTI DI INTERESSE

Sebbene non figuri tra le mete turistiche più celebrate della zona, offre a quanti vi si rechino la possibilità di trascorrervi piacevoli soggiorni, gustando i semplici ma genuini prodotti del luogo, godendo delle bellezze dell’ambiente naturale ed effettuando interessanti escursioni nei dintorni. Intrattiene rapporti molto intensi con i comuni del circondario, ai quali la popolazione si rivolge per l’istruzione secondaria di secondo grado e i servizi non forniti sul posto. Tra le manifestazioni tradizionali, che animano la comunità, merita di essere citata la sagra delle zeppole e salsicce, a dicembre. Il mercato settimanale si svolge il sabato. La festa patronale, dedicata alla Madonna del Carmine, viene celebrata il 16 luglio.

LOCALIZZAZIONE

i estende nella parte centrale della provincia, sulle propaggini dell’Appennino calabro, ai margini della piana di Gioia Tauro, sul versante settentrionale del massiccio dell’Aspromonte, tra Taurianova, Terranova Sappo Minulio, Molochio, Ciminà, Platì e Oppido Mamertina. Attraversata dalla strada statale n. 111 diramazione di Gioia Tauro e Locri, può essere raggiunta anche percorrendo la statale n. 112 bis d’Aspromonte, che si snoda a 3 km. L’autostrada più vicina è la A3 Salerno-Reggio Calabria, cui si accede dal casello di Gioia Tauro, distante 15 km. La stazione ferroviaria di riferimento, lungo la linea Cinquefrondi-Palmi, si trova a 10 km. Il collegamento con la rete del traffico aereo è assicurato dall’aeroporto posto a 68 km; quello di Napoli/Capodichino è a 467 km. Il porto più vicino dista 17 km; quelli di Reggio di Calabria e di Villa San Giovanni 67 e 55. Inserita in circuiti commerciali e nell’ambito territoriale della Comunità montana “Versante tirrenico meridionale”, ha nel capoluogo di provincia, in Palmi e in Taurianova i principali poli di gravitazione per il commercio, i servizi e le esigenze di ordine burocratico-amministrativo che non possono essere soddisfatte sul posto.

SERVIZI

  • Stazione ferroviaria: a Taurianova
  • Porto: a Gioia Tauro, a Reggio di Calabria e a Villa San Giovanni
  • Aeroporto: a Reggio di Calabria/Ravagnese
  • Farmacia: a Varapòdio
  • Ospedale: a Oppido Mamertina
  • Carabinieri: a Varapòdio
  • Guardia di finanza: a Taurianova
  • Vigili del fuoco: a Palmi
  • Tribunale: a Palmi
  • Corte d'Appello: a Reggio di Calabria

COLLABORA CON TUTTOREGGIOCAL

vuoi arricchire il contenuto, aggiungere informazioni, segnalere un evento per questo comune? vai qui

FABRIZIO MORO IN CONCERTO

Concerto

Domenica 17 Luglio 2011 ore 22:00

Luogo: Varapodio (RC)

Fabrizio Moro in Concerto Varapodio (RC) Piazza principale

Per informazioni: www.fabriziomoro.net

Eventi a Reggio Calabria

Fabrizio Moro


Torna ai contenuti | Torna al menu