01. 02. 03. 06. 07.
Crea sito
08. 11.

Tutto Reggio Calabria & provincia pedia

Cerca

Vai ai contenuti

STIGNANO

Organizza il tuo Viaggio

spot

FOTO

INDIETRO

SCHEDA

  • Superficie: 17,34 Kmq
  • Altezza s.l.m.: 343 mt
  • Abitanti: 1.409
  • Densità: 81,26 ab./Kmq
  • Latitudine: 38° 25' 2,71''
  • Longitudine: 16° 28' 15,27''
  • Prefisso telefonico: 0964
  • C.A.P.: 89040
  • Codice ISTAT: 080091
  • Codice catasto: I955

STORIA

Citata in un documento dell’inizio del XIV secolo, deriva il toponimo dal personale latino STENIUS, con l’aggiunta del suffisso aggettivale -ANUS, indicante una proprietà fondiaria. Casale di Stilo, ne seguì le vicende. Notevoli furono i danni causati dal terremoto della seconda metà del Settecento. Compresa nel cantone di Satriano, ai tempi della Repubblica Partenopea, col nuovo ordinamento amministrativo disposto dai francesi, a principio del XIX secolo, fu inclusa dapprima tra le università del cosiddetto governo di Stilo e poi tra i comuni del circondario facente capo a questo centro. Annessa all’Italia unita, al termine del restaurato dominio borbonico, partecipò ai successivi avvenimenti nazionali e internazionali non evidenziando avvenimenti di particolare rilievo. Sotto il profilo storico-architettonico interessanti sono: la chiesa parrocchiale, di origini medievali ma largamente rimaneggiata dopo il sisma del XVIII secolo; i resti di un altro edificio risalente forse al Medioevo; il palazzo Attaffi, del Settecento. Il monumento più importante si trova però nella località Scinà ed è rappresentato dalla settecentesca villa Caristo, considerata uno dei più significativi esempi di arte barocca di tutta la Calabria; sviluppata su due piani e circondata da giardini e fontane, sorge in posizione dominante.


STEMMA

DESCRIZIONE

Comune rivierasco, ubicato in collina e di origini medievali, che alle tradizionali attività agricole ha affiancato alcune modeste iniziative industriali. Gli stignanesi, con un indice di vecchiaia nella media, sono distribuiti tra il capoluogo comunale, in cui si registra la maggiore concentrazione demografica, numerosissime case sparse e nei nuclei urbani Favaco e Sala. Il territorio ha un profilo geometrico irregolare, con accentuate differenze di altitudine: si raggiungono i 442 metri di quota; l’area Runcatina è in contestazione con Placanica. L’abitato, immerso in una suggestiva cornice paesaggistica, è interessato da una forte crescita edilizia; situato in bella posizione, su uno sprone, ha un andamento plano-altimetrico vario.

ECONOMIA

Non è sede di particolari strutture burocratiche, ospitando soltanto la Pro Loco, la stazione dei carabinieri e i consueti uffici municipali e postali. L’agricoltura si basa sulla produzione di cereali, frumento, ortaggi, olive, uva, agrumi e altra frutta; parte della popolazione si dedica anche alla zootecnia, prediligendo l’allevamento di bovini, suini, ovini e caprini. L’industria è costituita da piccole aziende che operano nei comparti alimentare, edile e dell’abbigliamento. Non sono forniti servizi più qualificati, come quello bancario; una rete distributiva, di dimensioni non rilevanti ma sufficiente a soddisfare le esigenze primarie della comunità, completa il panorama del terziario. Non si registrano strutture sociali, sportive e per il tempo libero degne di nota. Nelle scuole locali si impartisce l’istruzione obbligatoria; manca una biblioteca per l’arricchimento culturale. Le strutture ricettive offrono possibilità sia di ristorazione che di soggiorno. A livello sanitario è assicurato il servizio farmaceutico.

PUNTI DI INTERESSE

Sebbene non figuri tra le mete turistiche più celebrate della zona, offre a quanti vi si rechino la possibilità di trascorrervi piacevoli soggiorni, gustando i semplici ma genuini prodotti del luogo e godendo delle bellezze dell’ambiente naturale. Intrattiene rapporti non molto intensi con i comuni vicini, ai quali la popolazione si rivolge per l’istruzione secondaria di secondo grado e i servizi non disponibili sul posto. Tra le manifestazioni tradizionali meritano di essere citate: la “confronta”, processione con incontro, di corsa, di più statue rappresentanti gli eventi della resurrezione, ad aprile; la festa di Sant’Antonio, con la fiera del bestiame, il 12 e il 13 giugno; la rassegna internazionale del folclore, la sagra dello spiedino e la festa di San Rocco, con il ballo del ciuccio, ad agosto. Il mercato settimanale si svolge il venerdì. Il Patrono, San Raffaele, si festeggia il 24 ottobre. Contende a Stilo l’onore di aver dato i natali al filosofo Tommaso Campanella.

LOCALITA'

Favaco, Runcatina, Sala.

LOCALIZZAZIONE

Si estende nella parte nord-orientale della provincia, sulla costa ionica, a nord della foce della fiumara Allaro, sul versante di nord-est dell’altopiano delle Serre, sul fianco sinistro della bassa valle della fiumara Precariti, tra Caulonia, Placanica, Pazzano, Stilo, Camini e Riace. A 64 km dal casello di Rosarno, che immette sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, può essere raggiunta anche percorrendo le strade statali n. 106 Jonica e n. 110 di monte Cucco e monte Pecoraro, i cui tracciati si snodano rispettivamente a 10 e a 13 km. La stazione ferroviaria di riferimento, lungo la linea Taranto-Reggio di Calabria, si trova a 10 km. L’aeroporto è a 126 km; quello di Napoli/Capodichino è a 480 km. Il porto di riferimento dista 76 km; quelli di Reggio di Calabria e di Villa San Giovanni 125 e 113. Inserita in circuiti commerciali, ha nel capoluogo di provincia, in Locri e in Siderno i principali poli di gravitazione per il commercio, i servizi e le strutture burocratico-amministrative non presenti sul posto.

SERVIZI

  • Stazione ferroviaria: a Riace
  • Porto: a Gioia Tauro, a Reggio di Calabria e a Villa San Giovanni
  • Aeroporto: a Reggio di Calabria/Ravagnese
  • Farmacia: a Stignano
  • Ospedale: a Siderno
  • Carabinieri: a Stignano
  • Guardia di finanza: a Monasterace
  • Vigili del fuoco: a Siderno
  • Tribunale: a Locri
  • Corte d'Appello: a Reggio di Calabria

COLLABORA CON TUTTOREGGIOCAL

vuoi arricchire il contenuto, aggiungere informazioni, segnalere un evento per questo comune? vai qui

logo
DEL SOLE campeggio
Mare
Addr Indirizzo via: s.s. 106 Jonica km. 124
Citta Località: Stignano mare (Reggio Calabria) [Calabria]
Tel Telefono:             0964 773065      
Addr Periodi apertura: dal 1 Maggio al 30 Settembre (aperto)
- Servizi:
- Per consigliare questa struttura ...
- Ricerca ulteriori inf. con Google
- Segnalazione dati errati/incompleti

Torna ai contenuti | Torna al menu