01. 02. 03. 06. 07.
Crea sito
08. 11.

Tutto Reggio Calabria & provincia pedia

Cerca

Vai ai contenuti

CANDIDONI

Organizza il tuo Viaggio

spot

FOTO

INDIETRO

SCHEDA

  • uperficie: 26,62 Kmq
  • Altezza s.l.m.: 239 mt
  • Abitanti: 372
  • Densità: 13,97 ab./Kmq
  • Latitudine: 38° 30' 17,40''
  • Longitudine: 16° 5' 9,30''
  • Prefisso telefonico: 0966
  • C.A.P.: 89020
  • Codice ISTAT: 080019
  • Codice catasto: B591

STORIA

Pare sia stata fondata da un nobile guerriero medmeo, intorno al V-VI secolo d.C. Il toponimo, attestato nel Cinquecento nella forma Candidone, è composto dal nome di persona Candido e dal suffisso -ONI, per cui indica ‘i discendenti di un Candido’. Casale di Borrello, ne seguì le vicende, venendo assoggettata alla signoria di Ugo di Brienne, conte di Lecce, nella seconda metà del XIII secolo. Passata successivamente a Gualtiero Appard, a Tommaso de Argot, a Guglielmo di Sanfelice, a Ruggero di Lauria, ai de Santillis, a Enrico Sanseverino, a Saladino Santangelo, a Carlo Ruffo di Sinopoli, a Ugo d’Alagno e ad Aniello Arcamone, sul finire del Quattrocento fu concessa a Ludovico il Moro, in compenso degli aiuti prestati al re Ferdinando d’Aragona in occasione della congiura dei baroni. Ultimi feudatari furono i Pignatelli. Con le riforme amministrative attuate dai francesi, all’inizio del XIX secolo, fu inclusa dapprima tra le università del cosiddetto governo di Laureana di Borrello e poi tra i comuni del circondario facente capo a questo centro, nella cui giurisdizione fu mantenuta anche dai Borboni. Danneggiata dal terremoto del principio del Novecento, fu ammessa a godere di alcune provvidenze disposte dallo stato. Tra i monumenti spicca la chiesa parrocchiale di San Nicola, costruita verso la fine del Settecento, in stile tardo-barocco.

STEMMA

DESCRIZIONE

Piccola comunità di pianura, di probabili origini alto-medievali, con un’economia basata essenzialmente sull’agricoltura. I candidonesi, che presentano un indice di vecchiaia nella media, sono concentrati per la maggior parte nel capoluogo comunale; il resto della popolazione si distribuisce in numerose case sparse. Il territorio ha un profilo geometrico irregolare, con differenze di altitudine molto accentuate: si raggiungono i 550 metri di quota; le aree Ardegna e Sovereto sono in contestazione rispettivamente con Laureana di Borrello e Nicotera (VV). L’abitato, situato su uno sprone, non mostra segni di espansione edilizia; il suo andamento plano-altimetrico è leggermente vario. Lo sfondo argentato dello stemma comunale, concesso con Decreto del Presidente della Repubblica, è dominato da un’aquila nera coronata, in volo abbassato; l’animale trattiene negli artigli quattro saette rosse.

ECONOMIA

Se si escludono i consueti uffici municipali e postali, non ve ne sono altri degni di nota e, per l’assenza sul posto della stazione dei carabinieri, le funzioni di autorità di pubblica sicurezza sono, all’occorrenza, svolte dal sindaco. L’agricoltura si basa sulla produzione di cereali, frumento, foraggi, ortaggi, olive e frutta, soprattutto uva e agrumi; è praticato anche l’allevamento di bovini, suini, ovini, caprini e avicoli. Le attività industriali sono limitate a qualche piccola azienda alimentare ed edile. Non sono forniti servizi più qualificati, come quello bancario; una rete distributiva, di dimensioni modeste ma sufficiente a soddisfare le esigenze primarie della comunità, completa il panorama del terziario. Non si registrano particolari strutture sociali, sportive e per il tempo libero. È possibile frequentare soltanto le scuole materne; manca una biblioteca per l’arricchimento culturale. Non vi sono strutture ricettive. A livello sanitario è assicurato il servizio farmaceutico.

PUNTI DI INTERESSE

L’aria salubre, la genuinità dei prodotti locali, la suggestiva cornice paesaggistica e la vicinanza alla costa tirrenica costituiscono valide risorse, il cui sfruttamento potrebbe portare a un incremento della presenza turistica nella zona. È poco frequentata pure per lavoro, in quanto le sue attività produttive non consentono di assorbire neppure tutta la manodopera del posto; diffuso è il pendolarismo verso le aree più sviluppate. I rapporti con i comuni del circondario sono molto intensi; a essi la popolazione si rivolge anche per motivi di studio e per usufruire dei servizi non disponibili localmente. Tra le manifestazioni tradizionali meritano di essere citate: la fiera del venerdì e del sabato della prima settimana di agosto; la festa di San Gaetano e la sagra della “nacatola”, ugualmente ad agosto. La festa del Patrono, San Nicola, viene celebrata il 6 dicembre.

LOCALITA'

Ardegna, Sovereto.

LOCALIZZAZIONE

Si estende nella parte settentrionale della provincia, a confine con quella di Vibo Valentia, sui monti dell’Appennino calabro, sul versante tirrenico dell’altopiano delle Serre, a sinistra della valle del fiume Mesima, tra Serrata, Laureana di Borrello, Rosarno, Nicotera (VV), Limbadi (VV), San Calogero (VV) e Mileto (VV). A 16 km dal casello di Rosarno, che immette sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, è raggiungibile anche con la strada statale n. 536 di Acquaro, il cui tracciato ne attraversa il territorio. La stazione ferroviaria di riferimento, lungo la linea Napoli-Reggio di Calabria, si trova a 13 km. L’aeroporto di riferimento è a 83 km; quello di Napoli/Capodichino a 463. Il porto più vicino dista 25 km; quelli di Reggio di Calabria e di Villa San Giovanni 78 e 66. Inserita in circuiti commerciali, ha nel capoluogo di provincia, in Palmi e in Polistena i principali poli di gravitazione per il lavoro, il commercio, i servizi e le strutture burocratico-amministrative non presenti sul posto.

SERVIZI

  • Stazione ferroviaria: a Rosarno
  • Porto: a Gioia Tauro, a Reggio di Calabria e a Villa San Giovanni
  • Aeroporto: a Reggio di Calabria/Ravagnese
  • Farmacia: a Candìdoni
  • Ospedale: a Polistena
  • Carabinieri: a Laureana di Borrello
  • Guardia di finanza: a Gioia Tauro
  • Vigili del fuoco: a Polistena
  • Tribunale: a Palmi
  • Corte d'Appello: a Reggio di Calabria

COLLABORA CON TUTTOREGGIOCAL

vuoi arricchire il contenuto, aggiungere informazioni, segnalere un evento per questo comune? vai qui


Torna ai contenuti | Torna al menu